INSEGNAMENTI GENNAIO - AGOSTO 2019 (SINTESI)

  

 


                                          

                                                                        


MANDALA SAMTEN LING


È previsto un contributo per le spese organizzative di tutte le attività, salvo dove diversamente indicato.

Per partecipare alle attività del Monastero Mandala Samten Ling è necessario essere soci. 

 La quota annuale per il 2019 ammonta a Euro 10,00.

Per informazioni e appuntamenti, per iscrizioni agli insegnamenti e alle varie attività, telefonare al numero 

 +39 346.6304488 oppure inviare una mail a info@mandalasamtenling.org


Per iscrizioni 

mail:  info@mandalasamtenling.org  



SRI LANKA:TRASFORMARE L'ORRORE IN COMPASSIONE 

Gli sconvolgenti fatti dello Sri Lanka inducono ad alcune riflessioni di fondamentale importanza
 per il sostegno della pace.

Obiettività
Innanzitutto non definiamoli di impronta religiosa perché questi gesti efferati non possono essere ispirati da alcun dio e non possono essere compiuti nel suo nome. Il vero sacrilegio consiste nell’attribuire connotazioni spirituali a una strage che non risparmia i fratelli.
In secondo luogo non dobbiamo sottovalutare il male pensando che queste circostanze non ci riguardino, perché non c’è posto sulla terra dove il male non possa svilupparsi, tantomeno nella nostra mente.

Non violenza
Con coscienza non inquinata, impegniamoci a spezzare la spirale della violenza eliminando in noi ogni pensiero negativo, perché senza che ce ne accorgiamo, l’odio può avvolgere i nostri cuori come un rampicante che soffoca la pianta su cui si attacca.

Compassione
Infine dobbiamo avere presente che queste azioni sciagurate sono i segni dell’oscuramento che agita chi, perpetrandole, si esclude da solo dalla comunità umana.
Preghiamo dunque per le vittime di questa tragedia e mandiamo energia affinché la luce illumini
l’animo degli artefici di questo orrendo misfatto, le cui menti non hanno più nulla di umano.


                                                        Lama Paljin Tulku Rinpoce







§§§§§§§§§







INSEGNAMENTI  GENNAIO- AGOSTO  2019  AL MONASTERO MANDALA SAMTEN LING
GRAGLIA SANTUARIO
BIELLA
                                                                                                                         
___________




                                                                   
GENNAIO 2019
§  LA MEDICINA TIBETANA      6  gennaio  
§    LE MEDITAZIONI SERALI AL SAMTEN LING  8 gennaio   --   22 gennaio
§  VISUALIZZAZIONE CREATIVA: DAI SIMBOLI DEL SACRO AL MONDO PROFONDO   12 gennaio
 § BARDO E MEDITAZIONE           13 gennaio
§     Ven. Osvaldo -THUBTEN THARPA           20 gennaio
                     COME VINCERE LO STRESS OSSERVANDO LE DINAMICHE DELLA NOSTRA MENTE
§    Pittura sacra      26-27 gennaio

 
FEBBRAIO
§  LA MEDICINA TIBETANA      3 febbraio  
§    LE MEDITAZIONI SERALI AL SAMTEN LING  5 febbraio--19 febbraio
§     Ven. Osvaldo -THUBTEN THARPA          10 febbraio
                     COME VINCERE LO STRESS OSSERVANDO LE DINAMICHE DELLA NOSTRA MENTE
§    Pittura sacra      16-17 febbraio
§  VISUALIZZAZIONE CREATIVA: DAI SIMBOLI DEL SACRO AL MONDO PROFONDO   23 febbraio
 §  BARDO E MEDITAZIONE           24 febbraio


MARZO 
§   LA MEDICINA TIBETANA      3 marzo
§    LE MEDITAZIONI SERALI AL SAMTEN LING  5 marzo--19 marzo
§    Ven. Osvaldo -THUBTEN THARPA          10 marzo
                     COME VINCERE LO STRESS OSSERVANDO LE DINAMICHE DELLA NOSTRA MENTE
§    Pittura sacra      16-17 marzo
§   VISUALIZZAZIONE CREATIVA: DAI SIMBOLI DEL SACRO AL MONDO PROFONDO   23 marzo
§    BARDO E MEDITAZIONE          24 marzo


APRILE
§  VISUALIZZAZIONE CREATIVA: DAI SIMBOLI DEL SACRO AL MONDO PROFONDO   6 aprile
§  BARDO E MEDITAZIONE            7 aprile
§  LA MEDICINA TIBETANA      14 aprile
§  LE MEDITAZIONI SERALI AL SAMTEN LING     in preparazione
§  PITTURA SACRA      27-28

MAGGIO
§  VISUALIZZAZIONE CREATIVA: DAI SIMBOLI DEL SACRO AL MONDO PROFONDO     4 maggio
 §  BARDO E MEDITAZIONE          5 maggio
§  LA MEDICINA TIBETANA        12 maggio          " La nutrizione:i cibi e i loro effetti"
§    Ven. Osvaldo -THUBTEN THARPA          19 maggio
                             COME VINCERE LO STRESS OSSERVANDO LE DINAMICHE DELLA NOSTRA MENTE
§    LE MEDITAZIONI SERALI AL SAMTEN LING     in preparazione
§   VESAK     26 MAGGIO                  

GIUGNO
§   MEDICINA TIBETANA          2 giugno        "La pulizia del Corpo-Mente e gli altri trattamenti in Medicina Tibetana"
§  VISUALIZZAZIONE CREATIVA: DAI SIMBOLI DEL SACRO AL MONDO PROFONDO      8 giugno
 §  BARDO E MEDITAZIONE         9 giugno
§   PITTURA SACRA     15 - 16 giugno
§  UNA GIORNATA NEL BOSCO PER VINCERE L’ANSIA E LO STRESS    16 giugno       
                                                                                           Fabio  Porta  -   Lama Paljin Tulku Rinpoce
§   Ven. Osvaldo -THUBTEN THARPA          23 giugno
                     COME VINCERE LO STRESS OSSERVANDO LE DINAMICHE DELLA NOSTRA MENTE 
§    LE MEDITAZIONI SERALI AL SAMTEN LING     in preparazione


AGOSTO  

I RITIRI AL SAMTEN  LING
 4 -11 agosto
11-18 agosto

                                                          

NAGARJUNA: LE STANZE DEL CAMMINO DI MEZZO
UN TESTO TERAPEUTICO CHE LIBERA DALLA CONFUSIONE

Nel primo sermone pubblico tenuto nel Parco delle gazzelle presso Sarnath, il Buddha Sakyamuny sostiene che il sentiero della liberazione è la via di mezzo tra i due estremi della auto-indulgenza e della auto-mortificazione. Nagarjuna riprende il tema dicendo che la vera natura dei fenomeni è libera dagli estremi che normalmente caratterizzano le nostre concettualizzazioni.
Nella sua opera più importante, “Le stanze del cammino di mezzo“, ( Mula Madhyamaka Karika) composta in 448 strofe e divisa in 27 sezioni, il grande Maestro buddhista vissuto nel secondo secolo d.C. asserisce che la percezione che abbiamo della realtà avviene tramite il linguaggio: quindi sono i concetti che portano la nostra mente a vedere i fenomeni come dotati di una esistenza autonoma. La via di mezzo consiste nell’esaminare i nostri modi di rappresentazione abituali e nell’astenersi da ogni affermazione o negazione.
Lo studio, la riflessione e la meditazione sulle “Stanze del cammino di mezzo” può aiutarci a comprendere quei meccanismi del nostro pensiero duale che ci portano a vedere l’irreale come reale e quindi a vivere nella confusione. Il testo è considerato altamente terapeutico perché può guarire dalle elaborazioni concettuali e dalla sofferenza della dualità, attraverso il silenzio meditativo che permette di vedere la realtà così com’è.
Il ritiro sarà improntato sull’interpretazione delle diverse sezioni dell’opera, cui faranno seguito le specifiche meditazioni. 
Condotto dal Venerabile Lama Paljin Tulku Rinpoce, inizierà domenica 4 agosto e si concluderà domenica 11 agosto.

Altro ritiro da domenica 11  agosto a domenica 18 agosto








GIORNATE DI RITIRO INDIVIDUALE PER RICERCARE LA PACE INTERIORE



 Il monastero Mandala Samten Ling è il luogo del risveglio interiore ed offre l’opportunità di riposarsi e rigenerarsi, nel silenzio di un ambiente naturale che facilita il recupero delle energie psichiche e fisiche. 

Nel momento in cui i problemi ci travagliano e ci sentiamo confusi, può essere utile fermarsi a riflettere per fare luce dentro di noi e muoverci in una direzione più armoniosa. Il ritiro individuale è l’occasione per potersi dedicare alla scoperta della pace interiore con un lavoro su se stessi. 

In un ambiente immerso nel verde e a contatto con la natura, lontano dalla vita caotica di tutti i giorni, ci sarà l’opportunità di effettuare due tipi di ritiro:  - in raccoglimento, senza la guida del Maestri - insieme a un Maestro per intraprendere o approfondire, con un ritmo adatto alla riflessione, il percorso centrato sulle specifiche esigenze di ciascuno.


DURATA DEI RITIRI

I ritiri possono durare uno o più giorni.


RITIRI DI RACCOGLIMENTO

È possibile effettuare un semplice ritiro di meditazione, raccoglimento e contemplazione nella natura incontaminata del nostro comprensorio o nel silenzio del nostro tempio.



PER CHI HA DIFFICOLTA' NEL MEDITARE

Chi ha difficoltà nel meditare può richiedere un ritiro espressamente dedicato alla impostazione della pratica secondo i preliminari previsti dalla tradizione buddhista tibetana.   


RITIRI STRUTTURATI

Chi lo desidera può richiedere sessioni di meditazione incentrate su specifiche esigenze, oppure praticare discipline riequilibranti come il rilassamento o la pittura creativa che porta alla realizzazione di un Mandala personale.


 RITIRO PERSONALE SEGUITI DAL LAMA     

E' possibile effettuare un ritiro personale seguiti dal Lama tutta la giornata.


TEST DELLA PERSONALITÀ

Altre verifiche per il controllo delle proprie condizioni energetiche, come il test della personalità che apre le sessioni di medicina tibetana o la lettura del tema astrale tibetano, possono caratterizzare il ritiro di chi intende conoscere meglio se stesso e valorizzare le proprie qualità personali, rafforzando il corpo e la mente. Il test può essere fatto a chi partecipa a un ritiro.


Per effettuare un ritiro individuale  è necessario prenotarsi telefonando al 

n°+39 346 6304488 oppure inviare una  mail a  info@mandalasamtenling.org












LA MEDITAZIONE  SERALE  AL SAMTEN LING


ore 20.30  -   22.00


Lezioni serali per dedicarsi alla ricerca interiore e alla spiritualità sotto la guida di un Maestro. 

Sono previsti sia momenti di insegnamenti che di pratica meditativa.




Gennaio 2019       martedì       8  - 22      Ore 20,30-22,00 

Febbraio                  martedì      5 - 19      Ore 20,30-22,00 

Marzo                       martedì       5-19       Ore 20,30-22,00 




     




BARDO E MEDITAZIONE


insegnamenti tenuti dal Ven. Lama Paljin Tulku Rinpoce




La morte non è un evento misterioso ma è parte di un processo al cui centro c’è una coscienza che si trasferisce da una esistenza all’altra. La possibilità che tale coscienza approdi ad una vita più fortunata o meno felice dipende dalla qualità delle azioni di corpo, parola e mente compiute nella vita attuale. Tali azioni lasciano un segno sulla coscienza e divengono fattori karmici, definiti tendenze, che la coscienza registra e porta con sé nelle vite future. I processi di transizione non riguardano solo i cambiamenti di stato di coscienza che avvengono durante la morte ma si verificano anche in tutti i momenti della vita, nel sogno e nel corso della meditazione. L’esistenza nello stato intermedio è una esperienza che apre la via alla percezione di quella chiara luce originaria da sempre presente nell’individuo. E’ possibile purificare la coscienza con un comportamento positivo e tramite diversi percorsi meditativi atti a condurla verso uno stato di chiara luce con il quale si fonderà per non tornare più nel ciclo delle rinascite. Tra le innumerevoli tecniche di purificazione, che vanno dalla recitazione di mantra agli esercizi yogici, fino ad arrivare ad elaborate pratiche iniziatiche legate a complesse visualizzazioni, figura anche il trasferimento di coscienza. Nel buddhismo tibetano si ritiene infatti possibile intervenire sulla coscienza non soltanto sul piano della purificazione ma addirittura indirizzandone il flusso e la destinazione al momento della morte.     L’insegnamento “Bardo e Meditazione” avrà luogo una domenica al mese dalle 10,30 alle 12,30 e prevede una parte teorica accompagnata da esercizi di meditazione finalizzati a supportare dal punto di vista tecnico gli argomenti delle lezioni. Ogni giornata sarà incentrata su un argomento monografico ed è aperta a tutti.


COME MEDITARE

La pratica della calma mentale per migliorare la qualità della vita

Immersi nel verde del nostro monastero, sotto la conduzione del ven.lama Paljin Tulku Rinpoce, apprenderemo alcune tecniche meditative.Una serie di incontri per imparare a rilassarci, a concentrarci, a interrompere il fluire dei pensieri che spesso ci assillano e a gestire la mente in modo più pacato. Anche a casa, da soli, sarà poi possibile praticare questi semplici ed efficaci esercizi di meditazione per sentirci più rilassati, ampliando e migliorando il benessere psicofisico.

Orario 14,30-16,00


INTRODUZIONE AL BUDDHISMO


Con lo sviluppo delle tecnologie legate ai mezzi di comunicazione di massa, non è difficile oggi trovare le informazioni che concernono il buddismo e le scuole che nei secoli hanno dato continuità ad una vita spirituale sempre attuale e di grande utilità per tutti coloro che ricercano la pace interiore e la liberazione dalla sofferenza.

Ma il modo migliore per accostarsi alla parola del Buddha è sicuramente quello di conoscerla attraverso gli insegnamenti di un Maestro qualificato.

Gli incontri che il nostro Centro organizza una volta al mese sono appositamente strutturati per permettere a chi non ha mai incontrato il buddismo, di apprendere in maniera semplice i primi rudimenti di questa dottrina basata sulla trasformazione della mente. Le lezioni saranno tenute dal Ven .Lama Paljin Tulku Rinpoce. 

Orario 16,00 -16,30

Non è previsto un contributo per INTRODUZIONE AL BUDDHISMO


LE DATE  DELLA GIORNATA:

GENNAIO  2019     domenica  13         ORE 10,30-16,30     

FEBBRAIO                domenica 24         ORE 10,30-16,30    

 MARZO                    domenica 24        ORE 10,30-16,30 

 APRILE                     domenica   7         ORE 10,30-16,30 

MAGGIO                   domenica   5           ORE 10,30-16,30 

GIUGNO                    domenica    9          ORE 10,30-16,30 
       

 ■ ■ ■ MAESTRI AL MONASTERO MANDALA SAMTEN LING  ■ ■ ■ 

__________________-






Come vivere sereni, come vincere lo stress e le battaglie del quotidiano in maniera positiva e armonica?
Come passare dalla paura al coraggio?
Come instaurare relazioni positive con le persone che ci circondano?
Solo conoscendo le dinamiche della nostra mente riusciremo a essere più sicuri e sereni nella vita di tutti i giorni e ad arrivare all’equilibrio, fisico e mentale..
Una serie di meditazioni, insegnamenti e riflessioni che si svilupperanno nella giornata per una crescita interiore basata sulla filosofia Buddhista.


        VEN.OSVALDO THUPTEN THARPA


COME VINCERE LO STRESS OSSERVANDO 

LE DINAMICHE DELLA NOSTRA MENTE


Conoscendo come agisce e reagisce la mente nelle diverse situazioni della vita quotidiana, possiamo applicare i metodi che ci permettono di vincere la sofferenza interiore.

La radice della saggezza si trova nell’osservare la nostra mente e saper trasformare lo stress che ci travaglia, generando armonia in noi stessi, con gli altri e con tutto ciò che ci circonda. Individuare le cause, permette di trovare i mezzi per la soluzione. “Se vuoi essere felice, pratica la compassione. Se vuoi che gli altri siano felici, pratica la compassione” dice Sua Santità il Dalai Lama.

Infatti, coltivando la mente compassionevole, avremo più accettazione e fiducia in noi, potremo passare dalla paura al coraggio e impareremo a gestire l’ansia, acquisendo una maggiore libertà di pensiero e di azione.


Ciclo di insegnamenti  tenuti dal ven. Osvaldo Thupten Tharpa, che ha ricevuto l'ordinazione dal ven. Dagri Rinpoce nel 2008 dopo anni vissuti a stretto contatto con lo studio e la pratica del Dharma.

 Il suo avvicinamento al buddhismo tibetano risale agli anni '90 periodo in cui l'incontro con il ven. Ghesce Ciampa Ghiatso gli ha fornito la preziosa occasione di diventarne discepolo. Durante il suo percorso di crescita interiore e di conoscenza della filosofia buddhista, ha seguito insegnamenti e preso iniziazioni tantriche da numerosi maestri qualificati. 


GENNAIO  2019     domenica 20         ORE 10,30-16,30     

FEBBRAIO 2019    domenica 10          ORE 10,30-16,30    
 MARZO     2019     domenica 10         ORE 10,30-16,30
APRILE      -------
MAGGIO    2019     domenica  19         ORE 10,30-16,30
GIUGNO    2019      domenica   23            ORE 10,30-16,30