PROSSIMI INSEGNAMENTI

  

AIUTACI AD AIUTARE

DONA IL 5 per mille A MANDALA ONLUS


Tra poco ci sarà la dichiarazione dei redditi.

Ogni cittadino può scegliere di destinare una quota pari al 5 per mille della propria IRPEF a sostegno del volontariato e delle ONLUS.

Puoi aiutarci apponendo la tua firma nell'apposito riquadro del modello per la dichiarazione dei redditi, aggiungendo nello spazio sottostante solo il nostro

codice fiscale:

97314240157



Se vuoi conoscere le nostre attività vai sul sito:

www.mandalaonlus.org_


     

PROSSIMI INSEGNAMENTI                                                                                                                             

GIUGNO 2017


20 giugno        MEDITAZIONE SERALE AL SAMTEN LING  tenuta  dal Ven. Lama Paljin Tulku Rinpoce    ore 20.30-22,00                                  

LUGLIO 2017 

 23 - 30 LUGLIO     Ritiro di TONGLEN   tenuto dal ven. Osvaldo Thupten Tharpa

AGOSTO 2017                                I RITIRI DI AGOSTO AL SAMTEN LING

6-13 agosto 

 Ritiro  tenuto dal Ven. Lama Paljin Tulku Rinpoce


13-20 agosto 

 Ritiro  tenutodal Ven. Lama Paljin Tulku Rinpoce




Per informazioni sui programmi e insegnamenti :

tel. +39 015 442251 - +39 3466304488         mail:  info@mandalasamtenling.org  

Per iscrizioni mail:    info@mandalasamtenling.org  





                  

                                                                                                                                                       


MANDALA SAMTEN LING

23 - 30 LUGLIO 2017


RITIRO DI TONGLEN

tenuto dal ven. Osvaldo Thupten Tharpa



Tenuto dal ven. Osvaldo Thupten Tharpa, che ha ricevuto l'ordinazione dal ven. Dagri Rinpoce nel 2008 dopo anni vissuti a stretto contatto con lo studio e la pratica del Dharma. Il suo avvicinamento al buddhismo tibetano risale agli anni '90 periodo in cui l'incontro con il ven. Ghesce Ciampa Ghiatso gli ha fornito la preziosa occasione di diventarne discepolo. Durante il suo percorso di crescita interiore e di conoscenza della filosofia buddhista, ha seguito insegnamenti e preso iniziazioni tantriche da numerosi maestri qualificati.


Il TONGLEN (dare e prendere) è un’antica pratica meditativa del buddhismo tibetano che insegna a coltivare l’amore e la compassione. È un addestramento per fare del cuore un guerriero al servizio della gentilezza che insegna a non fuggire il dolore e il disagio, ma anzi ad accoglierli pienamente per sfruttarne le potenti energie.


Il ritiro si terrà a Graglia Santuario, Biella, presso il Monastero Mandala Samten Ling dal 23 al 30 luglio 2017.

Domenica 23 luglio è previsto l’arrivo dalle ore 17.00 per la sistemazione dei partecipanti al ritiro e alle ore 20.30 ci sarà una breve presentazione del ritiro, che inizierà lunedì 24 mattina.

Il ritiro terminerà alle ore 14 o alle 16 del 30 luglio, a seconda delle esigenze.








              

IL RITIRO DI APRILE AL MONASTERO SAMTEN LING:


22 - 23 - 24 - 25 - APRILE 

UNA MEDITAZIONE COMPLETA  SUL MAHAMUDRA DELL'ESSENZA

                                                              

                                                                tenuto dal Ven. Lama Paljin Tulku Rinpoce




Il Buddha definiva "veicolo" il percorso spirituale per raggiungere l'illuminazione.

I due principali veicoli del buddhismo sono il Sutrayana o veicolo della causa e Il Tantrayana, veicolo del frutto.

Nel veicolo del Sutra si ritiene che il risveglio si possa ottenere al termine di un lungo percorso formativo in cui prevalgono il controllo di corpo, parola e mente e le relative attività virtuose.

Nel Vajrayana o veicolo del frutto, si dice che il risveglio è già presente nella nostra esistenza poiché la natura di Buddha, luminosa, pienamente realizzata e totalmente pura, è in tutte le cose.

Si tratta di dissipare i veli che ricoprono la natura incontaminata della nostra mente e lasciare che la saggezza gioiosa si manifesti. Essendo difficile raggiungere spontaneamente la condizione del Risveglio, è necessario un appropriato addestramento che tutti possono praticare indipendentemente dalle personali esperienze spirituali e di vita.

Nel corso del ritiro, interamente dedicato a una sola pratica meditativa sul Mahamudra dell'essenza, si analizzeranno i principi della visione, della via e del frutto e si faranno inoltre le opportune meditazioni per dissipare le nuvole della concettualità attraverso tecniche di stabilizzazione della mente e metodi per eliminare le concezioni duali che portano la confusione del Samsara. Molto spazio sarà dedicato alla vacuità nella due definizioni: convenzionale e ultima. Per la particolarità dell'insegnamento, il ritiro, condotto dal Venerabile Lama Paljin Tulku Rinpoce, è indicato per coloro che hanno già esperienza di meditazione o per chi è seriamente intenzionato a fare di questi esercizi il fondamento della propria crescita spirituale.


Le iscrizioni si chiuderanno il 30 marzo: Il numero di posti disponibili essendo limitato, la precedenza verrà data ai discepoli del Maestro e a coloro che hanno frequentato il seminario introduttivo di gennaio.


 Dal 22 aprile ore 10,00 al 25 aprile ore 17,00


Per Informazioni e iscrizioni telefonare in segreteria

Tel: 015 442251- cell 346 6304488-    info@mandalasamtenling.org












MINDFUL PRACTICES


Saggezza buddhista e pratica di consapevolezza per vivere meglio


Poichè la fonte principale della pace e della felicità è il proprio atteggiamento mentale, vale la pena di adottare strumenti per svilupparlo in una direzione positiva” (S.S. il XIV Dalai Lama).

La pratica di mindfulness, che ha una base sostanziale negli insegnamenti buddhisti, è uno di questi strumenti. Ogni incontro di “Mindful Practices”, aperto a tutti (anche ai principianti), propone ai partecipanti la pratica della presenza mentale alla luce di alcuni aspetti degli insegnamenti del Buddha, il Dharma, attraverso semplici ed efficaci esercizi di meditazione di consapevolezza (che si possono ripetere anche a casa) basati sull’ attenzione al corpo e al respiro. Integrando aspetti della meditazione di calma mentale con quelli della tecnica dell’osservazione consapevole di se stessi, si facilita il contatto con esperienze ed emozioni e si consente un approccio di apertura al sentire e al vivere consapevolmente il presente. Così nel tempo si impara ad essere meno coinvolti e reattivi rispetto alle emozioni, più gentili con noi stessi e con gli altri nella difficoltà, e ad affrontare lo stress quotidiano con un più consapevole equilibrio.


Marina Canova, conduttrice di questi incontri, è da vent’anni praticante di buddhismo tibetano e da tempo porta avanti una scrupolosa ricerca sulle tecniche di meditazione, in particolare su quelle che possono aiutare a trasformare i pensieri e le emozioni distruttive. Il suo interesse per la meditazione di consapevolezza (mindfulness) nasce e si sviluppa dallo studio dei testi buddhisti sulla meditazione e dalla pratica personale, sviluppata anche secondo gli insegnamenti di diversi Maestri contemporanei che insegnano questo modello di approccio spirituale. Si è inoltre diplomata come istruttrice di protocolli mindfulness-based secondo la scuola di Jon Kabat Zinn presso l’AIM (Associazione Italiana Mindfulness) e secondo la scuola di Rob Nairn presso la Mindfulness Association.


Ogni incontro è pensato per offrire un’occasione di pratica guidata ed è aperto a tutti. 

Orario : 14,30-17,30


È previsto un contributo di partecipazione ed è richiesta l’iscrizione in segreteria.



FEBBRAIO

DOMENICA 5

MARZO

DOMENICA 12

APRILE

--

MAGGIO

LUNEDI          1

DOMENICA  28

Ore 14,30 - 17,30


     





MEDITAZIONE  SERALE  AL SAMTEN LING


tenuta dal Ven. Lama Paljin Tulku Rinpoce

ore 20.30  -   22.00


Lezioni serali per dedicarsi alla ricerca interiore e alla spiritualità sotto la guida di un Maestro. 

Sono previsti sia momenti di insegnamenti che di pratica meditativa.


E' previsto un contributo


LE DATE DA OTTOBRE A GENNAIO 2017:


FEBBRAIO 

MARTEDI 7 e 21

MARZO 

 MARTEDI 7 e 14

APRILE 

 MARTEDI 4 e 18

MAGGIO

 MARTEDI 2 e 16

GIUGNO 

MARTEDI 6 e 20

Ore 20,30-22,0

                                                       



     

                                   

                       






           RITIRO DI CRESCITA PERSONALE: LINGUAGGIO SEGRETO DEL CORPO E STATI DELLA MENTE.

    

 IMPARIAMO A CONOSCERE LE EMOZIONI DISTRUTTIVE 

CHE INFLUENZANO LA NOSTRA SALUTE.                     


tenuto dal ven. Lama Paljin Tulku Rinpoce


RITIRO CHIUSO A NUOVI PARTECIPANTI

Per informazioni e iscrizioni telefonare in segreteria. Tel: 015 442251- cell 346 6304488 -

mail a info@mandalasamtenling.org













LA GIORNATA DI BARDO E MEDITAZIONE


BARDO E MEDITAZIONE


Insegnamenti monografici tenuti dal

ven. Lama Paljin Tulku Rinpoce


La morte non è un evento misterioso ma è parte di un processo al cui centro c’è una coscienza che si trasferisce da una esistenza all’altra. La possibilità che tale coscienza approdi ad una vita più fortunata o meno felice dipende dalla qualità delle azioni di corpo, parola e mente compiute nella vita attuale. Tali azioni lasciano un segno sulla coscienza e divengono fattori karmici, definiti tendenze, che la coscienza registra e porta con sé nelle vite future. I processi di transizione non riguardano solo i cambiamenti di stato di coscienza che avvengono durante la morte ma si verificano anche in tutti i momenti della vita, nel sogno e nel corso della meditazione. L’esistenza nello stato intermedio è una esperienza che apre la via alla percezione di quella chiara luce originaria da sempre presente nell’individuo. E’ possibile purificare la coscienza con un comportamento positivo e tramite diversi percorsi meditativi atti a condurla verso uno stato di chiara luce con il quale si fonderà per non tornare più nel ciclo delle rinascite. Tra le innumerevoli tecniche di purificazione, che vanno dalla recitazione di mantra agli esercizi yogici, fino ad arrivare ad elaborate pratiche iniziatiche legate a complesse visualizzazioni, figura anche il trasferimento di coscienza. Nel buddhismo tibetano si ritiene infatti possibile intervenire sulla coscienza non soltanto sul piano della purificazione ma addirittura indirizzandone il flusso e la destinazione al momento della morte.     L’insegnamento “Bardo e Meditazione” avrà luogo una domenica al mese dalle 10,30 alle 12,30 e prevede una parte teorica accompagnata da esercizi di meditazione finalizzati a supportare dal punto di vista tecnico gli argomenti delle lezioni. Ogni giornata sarà incentrata su un argomento monografico ed è aperta a tutti.


COME MEDITARE

La pratica della calma mentale per migliorare la qualità della vita

Immersi nel verde del nostro monastero, sotto la conduzione del ven.lama Paljin Tulku Rinpoce, apprenderemo alcune tecniche meditative.Una serie di incontri per imparare a rilassarci, a concentrarci, a interrompere il fluire dei pensieri che spesso ci assillano e a gestire la mente in modo più pacato. Anche a casa, da soli, sarà poi possibile praticare questi semplici ed efficaci esercizi di meditazione per sentirci più rilassati, ampliando e migliorando il benessere psicofisico.

Orario 14,30-16,00

E' previsto un contributo


INTRODUZIONE AL BUDDHISMO


Con lo sviluppo delle tecnologie legate ai mezzi di comunicazione di massa, non è difficile oggi trovare le informazioni che concernono il buddismo e le scuole che nei secoli hanno dato continuità ad una vita spirituale sempre attuale e di grande utilità per tutti coloro che ricercano la pace interiore e la liberazione dalla sofferenza.

Ma il modo migliore per accostarsi alla parola del Buddha è sicuramente quello di conoscerla attraverso gli insegnamenti di un Maestro qualificato.

Gli incontri che il nostro Centro organizza una volta al mese sono appositamente strutturati per permettere a chi non ha mai incontrato il buddismo, di apprendere in maniera semplice i primi rudimenti di questa dottrina basata sulla trasformazione della mente. Le lezioni saranno tenute dal Ven .Lama Paljin Tulku Rinpoce.

Orario 16,00 -17,00

E' previsto un contributo

Tel: 015-442251 o mail a info@mandalasamtenling.org


LE DATE :

FEBBRAIO

DOMENICA 12

MARZO

DOMENICA 5

APRILE

DOMENICA 9

MAGGIO

DOMENICA 14

GIUGNO

DOMENICA 11

Ore 

 16,00 -17,00